5000 M

Inserisci le credenziali fornite per inscrivere la tua regione
COD: N/A Categoria:
Cari amici, siamo lieti di presentarvi il Trofeo delle Regioni di Nuoto in Acque libere 2017, che si terrà per la prima volta
questo anno in Sardegna, nei giorni del 24 e 25 giugno.
Le gare si svolgeranno nel mare prospicente alcune delle più belle spiagge di Tortolì-Arbatax in Ogliastra.
Il grande week-end sportivo prevederà per tutte le nuotatrici e nuotatori delle regioni italiane le gare sui 5000 metri il
sabato 24 giugno e la gara della staffetta che si svolgerà domenica 25 giugno, entrambe nello splendido scenario del
mare del Lido di CEA.
Abbiamo anche pensato di proporre, per chi volesse, oltre al week-end di gare sportive un pacchetto per riuscire a
trascorrere qualche giorno immersi nello splendido ambiente dell’Ogliastra. Vi sarà cosi possibile vivere da vicino la
provincia, che il giornale Il Sole 24 ore del 17 gennaio 2010 , ha denito la più bella d’ Italia.
Cosi che potrete godere appieno del nostro ambiente, degustare i prodotti tipici e partecipare ad altre manifestazioni e
sagre che si svolgono proprio in quei giorni.
Le meravigliose spiagge dell’Ogliastra sono le più adatte per
caratteristiche tecniche e panoramiche ad ospitare le
competizioni di nuoto in acque libere, e la dotazione turistica
del comprensorio ogliastrino permetterà a tutti, partecipanti
e non, di trascorrere un week-end indimenticabile di sport e
natura.
bg2
L’Ogliastra si estende dall’alto bacino del Flumendosa,
no al versante orientale del Gennargentu,
affacciandosi sul Mar Tirreno con una costa alta e
rocciosa, di spettacolare bellezza.
Comprende anche, ai conni meridionali, una parte
del territorio storico dell’antico marchesato di
Quirra.
La consapevolezza dell’importanza della tutela del
territorio ha spinto la Regione Autonoma della
Sardegna e i Comuni a investire nella riforestazione e
nella valorizzazione delle aree boschive. Zone dove
ora è possibile compiere escursioni alla scoperta
dell’immenso patrimonio naturalistico e archeologico.
La varietà del paesaggio costiero è una delle grandi
ricchezze del territorio.
Nel nord, le rocce calcaree a strapiombo si aprono in piccole cale silenziose, come la famosa Cala Goloritzè, raggiungibili solo
in barca o a piedi.
Più a sud, nei territori di Tortolì-Arbatax, Barisardo, Cardedu, Gairo e Tertenìa, le ampie spiagge sabbiose, come Cea, San
Gemiliano, Orrì, Musculedda, si alternano alle rocce di pordo rosso, al granito o all’inconsueta spiaggia nera di Coccorocci.
Questa varietà fa dell’Ogliastra la terra del trekking e del nuoto in acque libere per eccellenza.
L’Ogliastra è uno di quei luoghi meravigliosi in cui, fra montagna e mare, a ogni curva vi è la scoperta di un paesaggio
diverso.
2

CHALLENGE OGLIASTRA 2017

TROFEO DELLE REGIONI

Regolamento
La manifestazione è riservata alle Rappresentative Regionali della Federazione Italiana Nuoto e avrà come campo di gara il mare
prospicente una delle più belle spiagge dell’Ogliastra, in Sardegna, quella del Lido di Cea .
Tale manifestazione si svolgerà nei giorni 24 e 25 giugno 2017.
La gara è riservata alle Rappresentative Regionali della F.I.N.. Ciascuna rappresentativa potrà essere composta da un massimo di 16 atleti, 4
atleti per ognuna delle seguenti categorie:

RAGAZZI:

femmine (nate 2003/2004) cioè 13 e 14 anni;
maschi (nati 2001/2002/2003) cioè 14,15 e16 anni;

JUNIORES:

femmine (nate 2001/2002) 15 e 16 anni;
maschi (nati 1999/2000) 17 e 18 anni.
Entrambe le categorie individualmente gareggeranno sulla distanza di 5000 metri, mentre la prova di staffetta sarà 4 x 1.250 metri .
Le gare individuali si svolgeranno il 24 giugno, mentre la gara a staffetta si disputerà la mattina del 25 giugno.
Prima di ogni gara presso il desk-point della Segreteria presso, verrà posto al polso di ogni atleta il proprio braccialetto-chip per la
rilevazione cronometrica e posizionati i numeri-tatuaggio per l’individuazione durante la gara.
Ogni concorrente dovrà obbligatoriamente mantenere immutato il posizionamento del braccialetto-chip di rilevazione cronometrica, e
custodirlo sino al termine della gara e poi restituirlo
Sarà cura di ogni atleta la custodia durante la gara e la restituzione del proprio braccialetto-chip al termine della gara.
Le gare avranno termine 30 minuti dopo l’arrivo del primo concorrente; dopo il tempo di 30 minuti dall’arrivo del primo tutti gli atleti ancora
in acqua saranno obbligatoriamente recuperati dalle barche appoggio.
Tutti gli atleti dovranno attenersi a quanto stabilito dal Regolamento Tecnico Settore Nuoto in Acque Libere 2017 della F.I.N., quindi attenersi
alle regole in vigore nel giorno della gara.
Il controllo sarà effettuato dal Giudice Arbitro.
E’ ammesso qualsiasi stile di nuoto.

Punteggi

Saranno assegnati punteggi ai primi 3 atleti per categoria di ogni rappresentativa regionale secondo la seguente tabella:
1°maschio/femmina 13 punti
2°maschio/femmina 11 punti
3°maschio/femmina 10 punti
4°maschio/femmina 9 punti
5°maschio/femmina 8 punti
6°maschio/femmina 7 punti
7°maschio/femmina 6 punti
8°maschio/femmina 5 punti
9°maschio/femmina 4 punti
10°maschio/femmina 3 punti
11°maschio/femmina 2 punti
12°maschio/femmina 1 punto
Dalla somma dei punti ottenuti da ogni Rappresentativa Regionale sarà determinata la classica nale, e saranno premiate le prime 3
Regioni che avranno totalizzato il maggior punteggio.
La manifestazione è inserita regolarmente nel Gran Prix di Fondo per la gara dei 5000 metri.
Le adesioni di partecipazione delle Rappresentative Regionali, dovrà essere inviata sia alla Società Organizzatrice, sul sito
WWW.OGLIASTRANUOTO.IT , che alla F.I.N.- settore Nuoto in Acque Libere entro e non oltre 10 giorni prima dell’evento.
La quota di iscrizione è ssata in € 25,00 per i partecipanti alla 5000 metri; mentre l’iscrizione di ciascuna rappresentativa alla staffetta è
ssata in € 40,00.
Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato entro la data del 14 giugno 2017, seguendo le indicazioni sul sito
In riferimento alla Rappresentativa Regionale che partecipa alla staffetta essa dovrà essere composta da 4 atleti della stessa regione (2
maschi e 2 femmine) e sarà disputata sulla distanza di 4 x 1250 metri, con le regole L.E.N. per tale disciplina.
I componenti della squadra che disputa la staffetta, dovranno aver partecipato il giorno prima, anche alla gara individuale della propria
categoria.
Per quanto non specicato nel presente Regolamento, sono da ritenersi applicabili le norme federali indicate nel “Regolamento Tecnico
Settore Nuoto in Acque Libere” disponibile sul sito ufciale della F.I.N.

CHALLENGE TROFEO DELLE REGIONI

PROGRAMMA

24 GIUGNO 2017

PROGRAMMA CATEGORIA RAGAZZI 5000m

ore 08,00 Apertura Segreteria Categoria ragazzi presso desk -point Baia di CEA
ore 09,15 Chiusura segreteria
ore 09,30 Bring pre-gara
ore 10,00 START
ore 12,30 Esposizione classica finale
ore 13,00 Premiazioni

PROGRAMMA CATEGORIA JUNIORES 5000m

ore 14,00 Apertura Segreteria Categoria juniores presso desk-point Baia di CEA
ore 15,15 Chiusura segreteria
ore 15,30 Bring pre-gara
ore 16,00 START
ore 18,30 Esposizione classica nale
ore 19,00 Premiazione

 

Informazioni aggiuntive

Categoria

Juniores M 99/2000, Juniores F 2001/2002, Ragazzi M 2001/2003, Ragazzi F 2003/2004